ROSSELLA AQUILINO E' IL NEO ELETTO PRESIDENTE DI ASSOORO



A guidare l'Associazione per il prossimo quadriennio sarà Rossella Aquilino, figlia di Giuseppe Aquilino, già presidente provinciale e nazionale di Federpreziosi Confcommercio, purtroppo scomparso proprio al termine del suo ultimo mandato. Visibilmente emozionata per l'ampio nonché unanime consenso ricevuto, la neo presidente ha sottolineato nel suo intervento l'importanza di dar valore alla professionalità espressa dalla categoria attraverso la messa in cantiere di attività volte a vivacizzare il dialogo tra operatori e mercato con iniziative culturali da programmare solo dopo attento esame delle necessità che potranno emergere da una ricerca di mercato realizzata su misura per captare il sentiment e le aspettative dei nostri clienti, del mercato in generale, nei confronti del gioielliere e del gioiello nelle sue infinite sfaccettature.

Le dichiarazioni di Rossella Aquilino hanno trovato supporto in quelle del presidente di Confcommercio Bari, Vito D'Ingeo, che ha ribadito il ruolo dei negozi di vicinato nell'economia cittadina. Il commercio è, infatti, il settore economico più strettamente connesso e correlato al tessuto urbano, ne è parte integrante, lo permea e quasi lo costituisce. Il legame indissolubile tra città e negozio si evidenzia non soltanto dal punto di vista economico ed occupazionale, ma anche da quello sociale, culturale e identitario per il ruolo che i negozi svolgono all'interno delle comunità di appartenenza.

Una comunità — anche quella di Confcommercio Bari - ha concluso D'Ingeo, di persone, di imprenditori che, assieme, "fanno la differenza".

L'augurio di buon lavoro alla nuova compagine associativa è stato espresso dal presidente di Federpreziosi Nazionale Stefano Andreis che nel suo videomessaggio, ricordando il lungo e appassionato impegno associazionistico del presidente Giuseppe Aquilino, ha voluto ancora una volta ribadire il ruolo determinante delle "territoriali" che - con la loro conoscenza e la loro sensibilità per le reali esigenze degli operatori dello specifico contesto in cui operano - sono i motori che consentono alla Federazione di percorrere sempre più velocemente ed efficacemente la strada per il raggiungimento di importanti e non facili obiettivi.

Per il quadriennio 20232027 il Direttivo è composto dal Presidente Rossella Aquilino; Vice Presidenti Enzo Denza, Vincenzo Bonadies, Daniela Cardon; Consiglieri: Francesca Romana Mossa, Massimiliano Martino, Rosa Maria Aquilino, Francesco Marzocca, Greta Marotta, Angelo Villani, Claudia Caporale; Probiviri Mimmo Trizio, Giuseppe Aquilino.