Conferenza Stampa di presentazione del Distretto Urbano del comune di Santeramo in Colle



Il giorno 30 luglio alle ore 10.30 Il Sindaco prof. Fabrizio Baldassare, assieme agli Assessori Giuseppe Fraccalvieri e Rosa Porfido, al Vice Presidente del DUC Francesco Cacciapaglia ed al Segretario Tesoriere del DUC Vito Losito - presso la Sala Consiliare del Comune di Santeramo – presenteranno le prime attività svolte dal Distretto Urbano del Commercio di Santeramo e le attività che saranno realizzate nei prossimi mesi.

IL DISTRETTO URBANO DEL COMMERCIO IN POCHE PAROLE
Il Distretto Urbano del Commercio, noto anche con il suo acronimo D.U.C., è un organismo autonomo di gestione che persegue politiche organiche di riqualificazione del commercio, per ottimizzare la funzione commerciale e i servizi al cittadino. Il Distretto Urbano del Commercio, come definito dalla Regione Puglia con il Regolamento Regionale del 15 luglio 2011 n. 15, è costituito dai Comuni, dalle Amministrazioni pubbliche, dalle Associazioni di categoria, dalle imprese singole o aggregate tra loro, dalle realtà sociali interessate a operare in un ambito territoriale delimitato e caratterizzato da un’offerta distributiva integrata al fine di aumentare l’attrattività commerciale e turistica dell’intera area urbana. Il Duc di Santeramo è stato costituito dal Comune di Santeramo e dalle associazioni sindacali Confcommercio Bari-Bat e Confesercenti Puglia. In estrema sintesi le attività distrettuali che saranno svolte dal DUC di Santeramo riguarderanno la redazione del Documento Strategico del Commercio, l’effettuazione di attività di formazione degli operatori commerciali, l’effettuazione di attività di animazione urbana, la messa in servizio di una piattaforma digitale finalizzata alla promozione delle attività commerciali localizzate nel territorio del Comune di Santeramo.

Il DUC ha già avviato l’iter progettuale di redazione del Documento Strategico del Commercio del Comune di Santeramo, documento direttore per regolamentare lo sviluppo futuro del commercio nella città di Santeramo e nei prossimi mesi presenterà le prime indicazioni che emergeranno dalla redazione del piano.

Una ulteriore attività già avviata dal DUC ha riguardato la definizione dell’identità visuale del Distretto affinché la futura attività del DUC finalizzata allo sviluppo ed all’innovazione di prodotto e di processo del sistema commerciale urbano risulti più riconoscibile dalla comunità santermana.  Le attività di formazione ed animazione che saranno realizzate dopo la pausa estiva saranno definite sulla base di specifiche esigenze che saranno manifestate dagli operatori commerciali santermani.

CHI POTRÀ ASSOCIARSI AL DUC DI SANTERAMO
Il DUC è una grande associazione che, oltre ai suoi fondatori, Comune di Santeramo, Confcommercio e Confesercenti, è aperta a nuovi soci! Sul sito del Comune di Santeramo, sarà pubblicato un Avviso pubblico rivolto a tutti gli attori locali interessati alla valorizzazione del territorio, che intendono essere coinvolti nel progetto distrettuale, quali Soci Ordinari della Associazione del Distretto Urbano del Commercio di Santeramo, come specificati dal Regolamento Regionale 15 luglio 2011, n. 15, nonché dell'art. 5 dello Statuto dell'Associazione del Distretto Urbano del Commercio di Santeramo.

L'Avviso pubblico sarà rivolto, in particolare a:
- associazioni imprenditoriali e commerciali;
- organizzazioni sindacali;
- associazioni di consumatori e utenti;
- associazioni/enti/ fondazioni culturali, ricreative, del tempo libero;
- Istituti bancari e/o assicurativi;
- ordini professionali;
- pro-loco e altre associazioni di promozione turistica;
- singoli esercenti, preferibilmente in forma associata.

LA PIATTAFORMA MULTIMEDIALE SMART DUC SANTERAMO
Per rilanciare le attività commerciali cittadine, il DUC di Santeramo attiverà la piattaforma Smart DUC Santeramo: https://santeramo.smartduc.it/ e l’APP https://www.smartduc.it/ realizzata per i sistemi operativi iOS e Android e pubblicata su App Store e Google Play Store. L’installazione gratuita dell’app sugli smartphone consentirà agli utenti di poter usufruire dei servizi di marketing di prossimità che saranno messi a disposizione dagli operatori commerciali ai residenti ed ai turisti attraverso una infrastruttura urbana per la trasmissione Bluetooth di notifiche push generiche e “ad personam” trasmesse da dispositivi beacons.

Con questi strumenti, ogni operatore commerciale santermano che aderirà nella fase di lancio della piattaforma Smart DUC Santeramo avrà la possibilità di dotarsi gratuitamente di una vetrina virtuale auto gestibile attraverso cui potrà promuovere i propri prodotti e servizi dando maggiore visibilità alla propria proposta commerciale.

Attraverso il portale sarà possibile ottenere tutte le informazioni utili per orientarsi nell’offerta commerciale, turistica e di servizi cittadina. Il portale, totalmente finanziato dalla Regione Puglia e messo a disposizione di tutti i Distretti Urbani del Commercio pugliesi, offre la possibilità agli esercenti di entrare a far parte di un circuito che va ben oltre la propria città.

La sezione PromoDUC del portale mette a disposizione di ogni esercente una propria vetrina virtuale dove sarà possibile gestire in autonomia la propria offerta commerciale.

In pratica gli operatori commerciali avranno a disposizione un proprio spazio web, che potranno gestire liberamente, dove inserire tutte le informazioni riguardo la propria attività con foto, descrizione dei prodotti, promozioni e sconti in modo molto semplice ed intuitivo.

Insieme al portale Smart DUC sarà disponibile anche un’applicazione gratuita per smartphone (APP DUC per iOS e Android) attraverso la quale i consumatori santermani potranno accedere a tutti i distretti pugliesi, usufruire dei servizi e tenersi sempre informati sulle attività presenti a Santeramo e nelle varie città.

La posa in opera sui principali assi commerciali di Santeramo di dispositivi beacon consentirà al DUC di trasmettere informazioni promozionali e di servizio attraverso un segnale Bluetooth. Chi installerà l’App sarà aggiornato sulle novità e sulle promozioni proposte dalla piattaforma e dagli esercizi commerciali di Santeramo che avranno aderito alla piattaforma stessa e potrà interagire con essa e con essi.

Nel portale sarà inoltre presente una sezione, denominata Social DUC, dove il DUC potrà promuovere discussioni, rivolte ad esercenti e cittadini, su temi di interesse comune.

Per gli esercenti che si iscriveranno alla piattaforma saranno organizzati corsi di formazione per l’uso della piattaforma, che verterà in particolare sulle procedure per i caricamenti dei propri dati nella sezione PromoDUC e nella loro gestione nel tempo.