CONFCOMMERCIO BARI-BAT: OPERAZIONE “SALDO E STRALCIO”; IN SEDE UNO SPORTELLO PER GLI ASSOCIATI

Entro il 30 aprile le domande di riduzione delle somme dovute



L’Agenzia delle Entrate-riscossioni grazie all’operazione “Saldo e stralcio” consente alle piccole e medie imprese duramente colpite dalla crisi degli ultimi anni di pagare i debiti fiscali e contributivi in forma ridotta. La domanda del saldo e stralcio deve essere presentata entro il 30-04-2019 per avere agevolazione fino al 16% delle somme dovute.

La Legge n. 145/2018 prevede il “Saldo e stralcio” delle cartelle, ossia una riduzione delle somme dovute, per i contribuenti in grave e comprovata difficoltà economica. L’agevolazione riguarda solo le persone fisiche e alcune tipologie di debiti riferiti a carichi affidati all’Agente della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2017.

La Confcommercio locale ricorda a tutti gli associati che possono presentare la domanda di saldo e stralcio previo appuntamento presso i propri uffici di Bari in via Amendola 172/C.

REQUISITI DI ACCESSO
Le persone fisiche che hanno l’Indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) del nucleo familiare non superiore ad euro 20 mila. Sarà quindi possibile estinguere i debiti riportati nelle cartelle e negli avvisi interessati dal “saldo e stralcio” senza corrispondere le sanzioni e gli interessi di mora e pagando una percentuale che varia in base alla situazione economica del contribuente. In particolare si verserà il 16% dell’importo dovuto a titolo di capitale e interessi in caso di ISEE del nucleo familiare non superiore a 8.500 euro, il 20% con ISEE da 8.500 fino a 12.500 euro e il 35% se il contribuente ha un ISEE compreso tra 12.500 e 20 mila euro. Nel caso di persone fisiche per le quali risulta aperta la procedura di liquidazione prevista dalla legge sul sovraindebitamento, la percentuale per il pagamento è pari al 10% delle somme dovute a titolo di capitale e interessi. Saranno comunque dovute le somme maturate a favore dell’agente della riscossione a titolo di aggio e di rimborso spese per le procedure esecutive e diritti di notifica.

Per maggiori informazioni, contattare i nostri uffici ai seguenti recapiti: 0805481776 - 0805481110