UNIVERSITÀ DI BARI E CONFCOMMERCIO: PROTOCOLLO D’INTESA PER L’ATTIVAZIONE DI UN MASTER DI I° LIVELLO IN POLITICHE EUROPEE ED EUROPROGETTAZIONE



Nell’ambito di una study visit presso il Parlamento Europeo ospitata dall’eurodeputato Rosa D’Amato (M5S), si terrà nella mattinata del 7 novembre, presso gli uffici della delegazione di Bruxelles di Confcommercio-Imprese per l’Italia, una tavola rotonda, nel corso della quale, alla presenza anche di eurodeputati e rappresentanti delle Istituzioni UE, insieme al Rettore dell’Università “Aldo Moro” di Bari, Prof. Antonio Uricchio, al vicepresidente nazionale di Confcommercio, dott. Alessandro Ambrosi, ed al responsabile del Coordinamento Politiche Internazionali della Regione Puglia, dott. Bernardo Notarangelo, si discuterà dei possibili futuri sviluppi di un percorso formativo, per l’attivazione di un Master di primo livello, di un Corso di Alta Formazione e di uno Short Master destinato ai dipendenti della Pubblica Amministrazione in Politiche Europee ed Europrogettazione, iniziative formative prime nel loro genere nel Sud Italia.

Tale percorso, con cui l’Università “Aldo Moro” e la Confcommercio Bari intendono dar seguito ad una collaborazione su queste tematiche già avviata nei mesi scorsi, servirà a definire insieme programmi didattici ambiziosi ed internazionali, particolarmente attenti alle esigenze delle realtà imprenditoriali e delle istituzioni locali, per la formazione di figure professionali di alto livello nel settore delle politiche europee e dell’Europrogettazione, che con le loro competenze potranno servire ad intercettare sempre più le opportunità di finanziamento dirette e indirette dell’Unione Europea.

 

Si veda programma allegato